Comunità

 

Benvenuti

Cari amici, ben trovati!
Ha inizio un nuovo Anno Pastorale! Come sempre, la Diocesi di Roma da delle indicazioni ben precise perché ogni Comunità parrocchiale poi le attui!

Sarà però un percorso diverso rispetto al passato. Papa Francesco ci chiede di “fermarci” e riflettere! Anzi, ci chiede una nuova conversione, un nuovo esodo, come lo fece il popolo di Israele. Una nuova partenza che ci permetta di rinnovare la nostra identità di figli Salvati. Dobbiamo soprattutto imparare a generare nuove relazioni per poter sentirci famiglia, comunità, accolti ed amati!

Dove sei? E’ la domanda che Dio fa ad Adamo. È anche la domanda che fa oggi a noi: …Dove sono, dove siamo? Chissà, forse abbiamo preso dei sentieri che non ci permettono di incontrarlo. Lui invece, ci viene incontro e ci riporta a Lui e a noi stessi!

Quest’Anno Pastorale dovrà essere una sorta di “preparazione dello zaino”, come dice il Papa, che ci permetterà di intraprendere un lungo viaggio che ci porterà a vivere l’Anno Santo del 2025 in maniera diversa. 7 anni dunque di “esodo”.

In particolare, tre sono le tappe che percorreremo insieme in tre passaggi:

La MEMORIA del cammino della Chiesa di Roma e della Parrocchia (da settembre a Natale)
RICONCILIARSI con Dio e tra di noi (da gennaio a Pasqua)
ASCOLTARE il grido della città (da Pasqua alla Pentecoste)

Prepariamoci, dunque, a rinvigorire la nostra comunione fraterna, a partire proprio da Colui che ci ama da sempre!
Buon cammino!
don Humberto

Calendario Pastorale 2018-2019

▲ Torna su

Vita comunitaria

Progetto famiglie

Sposi in cammino

Corso di preparazione al matrimonio
Il corso prevede 7 incontri (il venerdì sera alle 21.00) per preparare le coppie di fidanzati al Sacramento del matrimonio. È un cammino di preparazione insieme al Sacramento del matrimonio e alla vita matrimoniale.
Si svolge da gennaio a febbraio. La formazione è a cura dei Sacerdoti e di alcune coppie della comunità particolarmente sensibili e preparate su questa tematica. Il metodo non è magistrale ma esperienziale che abbonda nell'apertura ad un'ampia condivisione dei partecipanti. Le tematiche dei sette incontri sono molto arricchenti: Cristo, Centro della vita cristiana; la fede e la vita nella Comunità ecclesiale parrocchiale; il Sacramento del Matrimonio e la sua celebrazione liturgica e rituale; la coppia, la famiglia e il lavoro; la coppia, la famiglia e i figli (educazione); la coppia, la famiglia e la malattia o il dolore; la coppia e le famiglie d'origine (il rapporto con i suoceri e le suocere).

Il cammino di preparazione si conclude con un ritiro spirituale in una domenica da concordare insieme.

Inizio Corso: 11 gennaio 2019

Gruppi del Vangelo nelle case
E' da quattro anni che la comunità parrocchiale vive questa esperienza della lettura continuata della Parola di Cristo nelle famiglie.

▲ Torna su


Vita liturgico-sacramentale

La vita liturgica e di preghiera è il cuore della vita della Comunità Parrocchiale.

Orario Ss. Messe

Gruppo Lettori

Ministri Straordinari della Comunione

Celebrazione sacramenti
Battesimi: I e III domenica del mese, ore 17.00
Cresime: nel mese di settembre (8 settembre 2019)
Confessioni

Nei periodi di Avvento e di Quaresima si svolgono giornate di ritiro per i diversi gruppi, novene per il catechismo e la comunità nonché i collaudati “D-DAY”per i ragazzi del catechismo e gli Adolescenti che frequentano il Movimento Ragazzi, MR.

I Ministri Straordinari della Comunione visitano settimanalmente i diversi anziani e malati della Parrocchia, portando, con l’Eucaristia e la preghiera, una parola di conforto a nome di tutta la Comunità.
Attualmente sono 8 le persone che hanno ricevuto questo ministero.
Per richieste di assistenza spirituale: tel. 0670490091

Il giorno 11 febbraio, festa della Madonna di Lourdes, celebriamo con solennità la Giornata del Malato, con l’amministrazione dell’Unzione degli Infermi. E’ un modo cristiano per partecipare comunitariamente alla sofferenza e al dolore che vivono tante famiglie della parrocchia.

La 1° domenica di febbraio è dedicata alla “Giornata per la Vita”.
In tale circostanza, le famiglie sono invitate a portare in chiesa tutti i bambini battezzati nell’anno alla messa delle ore 10.00 per consacrarli al Cuore Immacolato di Maria.

I Sacerdoti della Parrocchia, visiteranno le famiglie per la Benedizione Pasquale. Ulteriori informazioni saranno fornite in parrocchia o durante la Messa.

▲ Torna su


Pastorale dei bambini e dei ragazzi

Il catechismo, volto ad una educazione umana e cristiana alla vita e non al solo obiettivo di ricevere i Sacramenti, introduce alla vita cristiana (Iniziazione Cristiana) dei fanciulli (8-11 anni) e dei ragazzi (12-14 anni), perché scoprano la bellezza di Dio.

Gli anni di catechismo sono così suddivisi:
- due per la Prima Comunione
- tre per la Cresima

Il catechismo della prima comunione
Per i fanciulli si propone un inserimento graduale nella famiglia dei credenti attraverso la partecipazione attiva alla Messa, l’incontro settimanale con i catechisti e con i compagni del gruppo di catechismo; la scoperta e la celebrazione dei sacramenti (Riconciliazione e Comunione).

Un momento tradizionale molto partecipato dai bambini è la Novena di Natale che si svolge alle ore 7.30 in chiesa ed è seguita da un'allegra colazione prima di essere accompagnati a scuola.
Nei primi incontri di catechismo si consegna ai più piccoli ed ai loro genitori il Vangelo, che nei primi due anni è letto e commentato con i catechisti.
I bambini, in questo percorso di educazione alla fede, sono affiancati dalla famiglie che assieme alla Comunità riscoprono i sacramenti come fonte stabile di vita e gioia.

Numerose testimonianze attestano come questo cammino comune sia divenuto vera e propria esperienza di Grazia per tutta la famiglia.
In alcuni momenti dell’anno (Avvento, Quaresima e fine anno catechistico) i genitori sono invitati a riflettere sulla propria genitorialità alla luce del Vangelo, e ad approfondire la conoscenza e l’amicizia tra genitori e catechisti.
Le Prime Comunioni per il 2019 si celebrano nelle quattro domeniche di maggio. Le celebrazioni sono precedute da un ritiro di due giorni nei locali della parrocchia.

Catechismo della cresima
Il programma per la preparazione alla Cresima prevede:

  • il tema dei Sacramenti, alla luce dell’Antico e del Nuovo Testamento (lettura tipologica);
  • i Comandamenti:
  • la storia della salvezza attraverso la categoria della vocazione;
  • l’origine e il significato della Chiesa di Cristo; la sua espansione , le sue caratteristiche;
  • il senso di appartenenza alla Chiesa attraverso l’esperienza concreta all’interno della Comunità parrocchiale e di quella del territorio diocesano;
  • nell’ultimo anno, gli incontri e le attività sono volti ad una preparazione più specifica alla Cresima, attraverso il tema dello Spirito Santo. Tale itinerario prevede un ritiro di due giorni prima della celebrazione della Cresima.

Gruppo dei catechisti


▲ Torna su

Progetto adolescenti e giovani

Itinerario nei Movimenti Ragazzi (MR)

Il cammino "MR"- Movimento Ragazzi inizia subito dopo la fine del percorso di catechismo che si chiude con il sacramento della confermazione. Vi partecipano ragazzi dai 14 ai 18 anni. Il gruppo,
attualmente, si incontra tutti i mercoledì alle 20.15. Questi incontri trattano di temi vicini alle esigenze dei ragazzi (bullismo, dipendenze, sessualità, famiglia, scuola, social, chiesa e mondo) tutto riletto alla luce della Parola del vangelo. Normalmente dopo un approccio esperienziale al tema (con la possibilità di condividere la diversità dei propri cammini) vi è un incontro di preghiera perché il tema riletto tanto alla luce della Parola di Dio, quanto all'ascolto della testimonianza di alcuni esperti o di "storie" particolarmente sane e illuminanti possa diventare preghiera per se stessi e per gli altri.
Questo cammino ha lo scopo di introdurre i ragazzi a comprendere quanto il Vangelo è fondamentale per la loro giovanissima vita e di quanto quest'ultima deve essere tutelata e difesa.
Referente: Don Massimiliano Nastasi

▲ Torna su


Pastorale della carità

La Pastorale della Carità non è delegabile, in quanto ogni cristiano per essere tale, la deve vivere in prima persona. Pertanto i diversi gruppi delle varie attività caritative hanno soprattutto un ruolo educativo nei confronti di tutta la Comunità: organizzano iniziative caritative a nome di tutta la comunità e coordinano quanti vi si vogliono impegnare.

“La solidarietà non è un vago sentimento di compassione, né si fonda su un sentimento di altruismo ingenuo, ma nasce dall’analisi della complessità sociale, dai guasti provocati dal sistema sociale disordinato, dal degrado morale e culturale provocato dalla legge del più forte, dalla carenza di etica collettiva” don Luigi Di Liegro

Consulta la pagina dedicata alla Caritas parrocchiale

▲ Torna su

Orto solidale

Presso il giardino delle nostre Suore, un gruppo di famiglie coltiva il terreno messo a disposizione dall’Istituto condividendo tra di loro i prodotti raccolti e con una autotassazione, contribuiscono alle attività caritatevoli dell’Associazione “La Cometa”.

▲ Torna su



Pastorale sociale e culturale

Coro degli adulti: “Unicorando”
Prove ogni mercoledì ore 10.00 presso gli uffici parrocchiali

▲ Torna su


Pastorale degli anziani

Gruppi Caritas e Pergola

L’Associazione voluta a suo tempo da don Piero Moneta è aperta agli adulti e agli anziani del quartiere.
Si incontrano una volta a settimana, per la catechesi con il parroco.
Gruppi Caritas e Pergola
La nostra terza età

▲ Torna su


Festa della patrona

Il 29 aprile è festa di S. Caterina da Siena.
Questa ricorrenza è preceduta da un triduo di preparazione.
La parte ludica è rimandata alla fine dell’anno pastorale.

▲ Torna su

Aspetti logistici e finanziari

La Parrocchia, grazie al generoso contributo della comunità attraverso le offerte o raccolte specifiche, sostiene persone o famiglie in difficoltà economica. Il resoconto di entrate ed uscite della parrocchia viene elaborato dai sacerdoti e da alcuni rappresentanti della comunità parrocchiale.

▲ Torna su

Sito Internet

Se vuoi contribuire a migliorare il nostro sito con proposte, foto, testi o per segnalare anomalie nella navigazione, puoi contattare il webmaster.

▲ Torna su

Il giornalino parrocchiale P@role Nuove

La Redazione, formata dal Parroco e da alcuni parrocchiani già impegnati nelle varie attività pastorali, lavora alla pubblicazione del giornalino che ha cadenza semestrale.
Lo scopo è quello di contribuire alla riflessione sociale, teologica ed ecclesiale su alcuni temi di attualità che di volta in volta vengono individuati.
Tutti possono contribuire con articoli, foto e riflessioni.
Si accettano suggerimenti. Rivolgersi in Parrocchia.

▲ Torna su


Altre attività cittadine

Comitato Mura latine
Il Comitato di Quartiere, nato quasi insieme al nuovo edificio parrocchiale, è composto da persone di buona volontà del nostro quartiere, persone desiderose di dedicare un po’ del proprio tempo alle necessità degli altri. La nostra parrocchia è il loro un punto d'incontro ufficiale per le poro attività ed incontri.
Ogni venerdì dalle ore 16.30 alle ore 18.00 presso i nostri uffici alcuni di loro si mettono a disposizione per:
- ascoltare richieste e necessità dei commercianti del quartiere.
- raccogliere segnalazioni dei cittadini.
Il presidente è la signora Annabella D’Elia

Protezione civile
Consapevoli che la Parrocchia dev’essere un punto di aggregazione e di attenzione al territorio, abbiamo messo a disposizione una piccola stanza al Raggruppamento della Protezione Civile “Ex carabinieri in Congedo” , un gruppo di uomini e donne del nostro quartiere, desiderosi di aiutare il prossimo nella gratuità (anche questo è Vangelo!).
Essi offrono alla nostra parrocchia un servizio di accoglienza e vigilanza soprattutto nei giorni di maggior traffico di bambini a catechismo. Inoltre, collaborano con i nostri operatori pastorali in diverse iniziative nel e per il quartiere.
Il presidente è il sig. Roberto Massimi

▲ Torna su