Oratorio "don Aldo Zega"


Cari tutti,
vi scriviamo per annunciarvi che l'Oratorio di Santa Caterina approda finalmente sui social!
In un mondo in cui la digitalizzazione si fa sempre più essenziale per la vita quotidiana, abbiamo deciso anche noi di "modernizzarci"... Ma non preoccupatevi! Sarà solo un piccolo aiuto ai volantini e ai passaparola che facciamo ogni domenica! In questo modo sarà possibile avere un coinvolgimento più forte e ampio di tutta la comunità.
Grazie a tutti voi che continuate a sostenerci, ci vediamo in parrocchia!

I ragazzi dell'Oratorio


Cos’è l’Oratorio

L’Oratorio è il luogo dove ci si può incontrare con i propri amici, ma dove si può fare amicizia anche con altri ragazzi, dove si gioca e ci si diverte, dove s’impara a volersi bene, dove è possibile formare la propria personalità ed esprimere le proprie attitudini, aiutandosi l’un l’altro a crescere insieme, senza mai dimenticare di accogliere tutti, specie i più bisognosi di cure e attenzioni.

Dal 2013 la nostra Comunità ha trasferito la sua sede in via Populonia: l’area di piazza Galeria ha perso la funzione di centro delle attività pastorali e luogo principale di incontro per le famiglie, nonché di aggregazione per i bambini ed i ragazzi del nostro quartiere. Come Comunità ci si è domandati in questi anni cosa fare per valorizzare quel luogo così caro a molti fedeli residenti nella zona.

▲ Torna su

Un nuovo inizio

È nata l’esigenza di dare un nuovo slancio all’Oratorio, inteso non solo come spazio fisico, ma anche come gruppo di giovani che in questi anni hanno animato quello spazio la domenica mattina, dopo la Messa delle 10.00, ideando e proponendo giochi ed altre attività coinvolgenti per i bambini, in un clima di familiarità ed amicizia tra piccoli e grandi.

▲ Torna su


Il gruppo animatori

Il “Gruppo Animatori” dell’Oratorio è costituito da ragazzi dai 14 anni in su (ne fanno parte i ragazzi che si preparano a ricevere la Cresima e i neo cresimandi, i ragazzi che frequentano l’MR o il Gruppo Giovani). Considerato l’elevato numero di ragazzi e di giovani che ne fanno parte si è pensato di aprire l’Oratorio di piazza Galeria anche dal lunedì al venerdì, dalle ore 17.00 alle ore 19.00, assicurando un servizio di presenza educativa e di animazione per i bambini e i ragazzi che si recano all’Oratorio durante la settimana.

Oltre alle attività all’aria aperta e ai tradizionali giochi di squadra con la palla (calcio, pallavolo), sarà possibile avviare numerose altre attività: teatro, recitazione, canto, ballo, laboratori con pasta di sale, disegno con tecniche varie, lavori artigianali con materiali vari (gesso, cartapesta, pongo), creazioni bijoux, collage.

I ragazzi dell’Oratorio hanno ricevuto un mandato da Don Humberto, nella celebrazione eucaristica domenicale per sottolineare che il loro servizio si svolge a nome della comunità, con serietà ed impegno, spirito di dedizione ai più piccoli, in amicizia tra loro e in comunione con i sacerdoti e gli altri gruppi parrocchiali.

Tutta la Comunità li sostiene e li incoraggia perché siano perseveranti nel servizio e desiderosi di migliorarsi per divenire “buoni cristiani e onesti cittadini”, come era solito affermare S. Giovanni Bosco, il Santo dei Giovani, fondatore dell’oratorio salesiano.

▲ Torna su


Gli appuntamenti più importanti

Sono loro i protagonisti di tante iniziative che si svolgono durante l’anno:

  • nel mese di ottobre: Oratorio in festa – Festa per piccoli e grandi che ha lo scopo di raccogliere fondi per iniziative di solidarietà (nel 2016 una raccolta fondi per le popolazioni colpite dal sisma del Centro Italia; nel 2017 (programma) e nel 2018 (programma) raccolta fondi per rendere più sicuro ed accogliente l’oratorio.
  • nel mese di novembre: Giornata di custodia del Creato (programma 2017 )
  • nel mese di dicembre: Festa di Natale (Programma 2017, 2018), presepe vivente rappresentato dai bambini e ragazzi del catechismo e gara dei presepi (programma 2017, 2018 ); cena con gli ospiti dell’Ostello di via Marsala (locandina 2017, 2018)
  • nel mese di febbraio: Festa di Carnevale
  • nel mese di marzo: Festa degli adolescenti
  • domenica 28 aprile 2019: Festa patronale di S. Caterina da Siena
  • nel mese di maggio: il Palio di S. Caterina, con la gara tra le contrade
  • i ragazzi dell’Oratorio partecipano inoltre in qualità di animatori ai D-Day e ai Campi Scuola come aiuto per i catechisti, specie nei momenti del gioco, della condivisione e del servizio a tavola durante i pasti.

▲ Torna su

L’oratorio porta della comunità

L’Oratorio di piazza Galeria è per molte persone la prima porta di accesso alla Comunità parrocchiale: è lì che si portano i figli alla scuola calcio o alle feste di compleanno prima che essi frequentino il catechismo. Per questo certamente è un luogo privilegiato di accoglienza delle famiglie, di conoscenza delle loro realtà e di primo annuncio del Vangelo. L’auspicio è che sia sempre il luogo dove i bambini, i ragazzi e i giovani si sentono a casa propria, dove si può respirare un’aria di famiglia, luogo d’incontro di una Comunità autenticamente cristiana, in cui i più adulti nella fede si prendono cura dei più piccoli e dei più giovani, aiutandoli a realizzare, in pienezza, la propria vita.

▲ Torna su