Catechesi Cristiana

 

Gruppo Catechisti e Catechismo Comunioni e Cresimee

Gruppo Catechisti
Nella nostra parrocchia operano 20 catechisti, guidati dai sacerdoti e da una catechista referente con esperienza catechetica e formazione teologica di grado accademico che si occupa della formazione dei catechisti e della programmazione mensile degli incontri dei gruppi paralleli (3-4 per ogni anno di catechismo). Il materiale delle attività svolte viene prodotto dai catechisti dei vari corsi, raccolto annualmente, archiviato, e messo a disposizione dei catechisti degli anni successivi.

Catechismo
Il catechismo, volto ad una educazione umana e cristiana alla vita e non al solo obiettivo di ricevere i Sacramenti, introduce alla vita cristiana (Iniziazione Cristiana) dei fanciulli (8-11 anni) e dei ragazzi (12-14 anni), perché scoprano la bellezza di Dio.

Gli anni di catechismo sono così suddivisi:
- due per la Prima Comunione
- tre per la Cresima

Catechismo della prima comunione
Per i fanciulli si propone un inserimento graduale nella famiglia dei credenti attraverso la partecipazione attiva alla Messa, l’incontro settimanale con i catechisti e con i compagni del gruppo di catechismo; la scoperta e la celebrazione dei sacramenti (Riconciliazione e Comunione).
Un momento tradizionale molto partecipato dai bambini è la Novena di Natale che si svolge alle ore 7.30 in chiesa ed è seguita da un'allegra colazione prima di essere accompagnati a scuola.
Nei primi incontri di catechismo si consegna ai più piccoli ed ai loro genitori il Vangelo, che nei primi due anni è letto e commentato con i catechisti.
I bambini, in questo percorso di educazione alla fede, sono affiancati dalle famiglie che assieme alla Comunità riscoprono i sacramenti come fonte stabile di vita e gioia.
Numerose testimonianze attestano come questo cammino comune sia divenuto vera e propria esperienza di Grazia per tutta la famiglia.
In alcuni momenti dell’anno (Avvento, Quaresima e fine anno catechistico) i genitori sono invitati a riflettere sulla propria genitorialità alla luce del Vangelo, e ad approfondire la conoscenza e l’amicizia tra genitori e catechisti.
Le Prime Comunioni per il 2020 si celebrano il 10-17-24-31 maggio. Le celebrazioni sono precedute da un ritiro di due giorni nei locali della parrocchia.

Catechismo della cresima
Il programma per la preparazione alla Cresima prevede:

  • il tema dei Sacramenti, alla luce dell’Antico e del Nuovo Testamento (lettura tipologica)
  • i Comandamenti
  • la storia della salvezza attraverso la categoria della vocazione;
  • l’origine e il significato della Chiesa di Cristo; la sua espansione , le sue caratteristiche;
  • il senso di appartenenza alla Chiesa attraverso l’esperienza concreta all’interno della Comunità parrocchiale e di quella del territorio diocesano;
  • nell’ultimo anno, gli incontri e le attività sono volti ad una preparazione più specifica alla Cresima, attraverso il tema dello Spirito Santo. Tale itinerario prevede un ritiro di due giorni prima della celebrazione della Cresima.

La catechesi dell’iniziazione cristiana (Comunione e Cresima) si svolge ogni lunedì-martedì-mercoledì dalle 16.45 alle 19.15, mentre la S. Messa domenicale di riferimento è alle ore 10.

I corso: lunedì ore 16.45 (inizio 7 ottobre)
II corso: mercoledì ore 16.45 (inizio 9 ottobre)
III corso: martedì ore 16.45 (inizio 8 ottobre)
IV corso: lunedì ore 18.15 (inizio 7 ottobre)
V corso: mercoledì ore 18.15 (inizio 9 ottobre)
VI corso: martedì ore 18.15 (inizio 8 ottobre)


Referenti: don Stefano Rulli e Simonetta Pasquali

▲ Torna su

Dopo Cresima: Movimento Ragazzi (MR)

Il cammino “MR”- Movimento Ragazzi inizia subito dopo la fine del percorso di catechismo che si chiude con il sacramento della confermazione. Vi partecipano ragazzi dai 14 ai 18 anni. Gli incontri trattano di temi vicini alle esigenze dei ragazzi (bullismo, dipendenze, sessualità, famiglia, scuola, social, chiesa e mondo) tutto riletto alla luce della Parola del Vangelo. Normalmente dopo un approccio esperienziale al tema (con la possibilità di condividere la diversità dei propri cammini) vi è un incontro di preghiera perché il tema riletto tanto alla luce della Parola di Dio, quanto all'ascolto della testimonianza di alcuni esperti o di “storie” particolarmente sane e illuminanti possa diventare preghiera per se stessi e per gli altri.

Questo cammino ha lo scopo di introdurre i ragazzi a comprendere quanto il Vangelo è fondamentale per la loro giovanissima vita e di quanto quest'ultima deve essere tutelata e difesa.

La S. Messa domenicale di riferimento è alle ore 10.

Giovedì, ore 20.30-21.30

Referente: don Stefano Rulli

▲ Torna su

Gruppo giovani

I giovani sono chiamati ad essere testimoni autentici del Vangelo. Immersi, però, nelle varie realtà universitarie e lavorative, più delle volte orientare la propria vita al Signore Risorto diventa difficile, specie se soli. Il gruppo giovani è una proposta di consapevolezza dei propri carismi e di azione cristiana in una società sempre più marcatamente lontana dall’idea d’Infinito.

La S. Messa domenicale di riferimento è alle ore 10. Gli incontri si tengono due volte al mese.

Calendario incontri

Inizio: 8 ottobre 2019, ore 19.00

Referente: don Massimiliano Nastasi

▲ Torna su

Catechesi per adulti

Ogni cristiano è chiamato a formarsi costantemente per essere nel mondo segno intelligente della presenza del Signore Risorto. Tale formazione non si esaurisce nella catechesi dell’iniziazione cristiana, ma continua per tutta la vita, di fronte alle diverse sfide che la società presenta alla Chiesa. Attraverso l’approfondimento delle Sacre Scritture, della Tradizione e del Magistero, si offrirà una maggiore consapevolezza della bellezza del Cristianesimo ed uno stimolo ad un dialogo con la società contemporanea.

Gli incontri si tengono due volte al mese, in due fasce di orari: dalle 19.00 alle 20.00 (lunedì) e dalle (martedì) 21.00 alle 22.00

Inizio: 7 ottobre ore 19.00 e 15 ottobre ore 21.00

Programma

Referente: don Massimiliano Nastasi

▲ Torna su

Catechesi del Buon Pastore

La Catechesi del Buon Pastore è nata a Roma nel 1954, ad opera di una biblista, Sofia Cavalletti, e una pedagogista montessoriana, Gianna Gobbi, ed è stata poi via via formulata sulla base delle reazioni dei bambini di fronte all’annuncio cristiano. La catechesi inizia con i bambini in età prescolare, in genere a tre anni, perché si è potuto constatare come sia proprio in quell’età che l’essere umano manifesta l’esigenza e la gioia di entrare in relazione con Dio nella persona di Gesù, il buon Pastore che conosce per nome ciascuna delle sue pecorelle, le chiama una per una a stare con Lui per poter comunicare a ognuna i segreti del Suo amore. I bambini trovano una stanza preparata appositamente per questo incontro con il Signore, denominata atrio, dove possono ascoltare insieme con le catechiste la Parola di Dio e rifletterci poi da soli, lavorando con l’aiuto di un materiale che concretizza il messaggio cristiano attraverso riproduzioni generalmente in legno della Parola ascoltata, modellini degli arredi liturgici, immagini in cartoncino da ricopiare, ricalcare, incollare.
La catechesi non ha come obiettivo principale i sacramenti ma sono delle tappe; in particolare, quando ai bambini verrà fatta, da parte delle catechiste e del sacerdote, la proposta della partecipazione piena alla mensa eucaristica attraverso il sacramento delle prima Comunione, essi saranno in grado di rispondere all’invito di Gesù con una decisione autonoma maturata nella preghiera personale. Man mano che i bambini crescono, l’annuncio cristiano continua ad essere accompagnato dalla presentazione di un materiale, semplice ma ricco di contenuto, corrispondente alle loro esigenze secondo le diverse fasi dell’età. È una catechesi priva di qualsiasi carattere scolastico, ma è un’esperienza di vita religiosa che bambini e adulti compiono insieme nell’ascolto dell’unico Maestro. In questo senso abbiamo a cuore anche il rapporto con le famiglie perché insieme si possano accompagnare i bambini nel cammino di fede e perché possa costituirsi una comunità desiderosa di rispondere ai doni di Dio, ciascuno nel modo più corrispondente alla propria realtà esistenziale.
La S. Messa domenicale di riferimento è alle ore 10.

Incontro di approfondimento: domenica 20 ottobre 11.00
Locandina

Inizio: venerdì 25 ottobre ore 16.45

Referenti: Simonetta Pasquali e Paola Lazzari

▲ Torna su